Massaggio vibrazionale

Massaggio Vibrazionale

 

Questo tipo di trattamento non è un semplice massaggio e agisce a più livelli:

– lavora in profondità sul tessuto connettivo

– incide sulla circolazione sanguigna e linfatica

– agisce sui canali energetici eliminando i blocchi ed agevolando il flusso di energia

– opera a livello riflessologico (in diverse parti del corpo ci sono zone riflesse)

– agisce sul diaframma (plesso solare) decontraendolo (in questa area ci sono tutti gli stati emozionali trattenuti)

– scioglie le tensioni muscolari

– elimina l’eccessivo calore (infiammazione)

 

Che cos’è?

Il tessuto connettivo è importante perché fornisce supporto strutturale e metabolico a tutti gli altri tessuti.

Dove si trova?

Ovunque nel nostro corpo: pelle, muscoli, nervi, cartilagini,
ossa, vasi sanguigni, fino alla più piccola cellula.

Cosa fa?

Provvede al collegamento, sostegno, nutrimento di tutto l’organismo

Perché è importante trattarlo?

Nel tessuto connettivo si depositano le scorie del nostro organismo, lo difende e lo libera da tutto quello che può danneggiarlo, quando funziona bene. La stimolazione del tessuto connettivo permette allo stesso di liberarsi da tossine accumulate (memorie) che possono creare stati infiammatori, di favorire gli scambi cellulari, di riattivare la circolazione sanguigna e linfatica, di rilassare le tensioni muscolari, migliorare l’aspetto estetico della pelle (cellulite).

Mantenere in buono stato il tessuto connettivo vuol dire aiutarci a restare in salute.

Durante il massaggio vibrazionale viene effettua:
– la fangoterapia da attuarsi in base alla necessità
– la cromoterapia
– la luce iperpolarizzata (quantistica, scoperta da Tesla)
Da attuarsi in base alle necessità

 

Contattaci per saperne di più

    Come ci hai conosciuto *

    privacy Ho letto la privacy policy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196/2003.

    Close ()